Santa Flavia diventa zona rossa: oltre 140 le persone positive

Santa Flavia diventa «zona rossa». Il provvedimento è stato preso dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, sulla base delle relazioni delle Asp competenti.

A richiedere la zona rossa è stato il sindaco Salvatore Sanfilippo preoccupato per l’elevato numero di contagi che si sono verificati subito dopo le vacanze natalizie quando erano state organizzate feste clandestine con la partecipazione di tante persone. In città si contano oltre 140 positivi. Insieme al comune di Santa Flavia è stata dichiarata zona rozza anche il comune di Ravanisa nell’agrigentino. Sono stati sentiti i sindaci delle amministrazioni coinvolte.
La “zona rossa” nei Comuni di Ravanusa e Santa Flavia scatterà da mercoledì 13 gennaio. Andrà avanti sino a domenica 31 gennaio. Nello stesso tempo è stata decisa la proroga di un’altra “zona rossa”. Quella che è in vigore per il comune di Capizzi, in provincia di Messina. Con la nuova ordinanza i divieti in vigore già dal 3 gennaio vengono estesi sino alla giornata di lunedì 25 gennaio.