Ente Parco delle Madonie: Buon Lavoro alla nuova Banca

«Un’unica banca solida, efficiente, ben strutturata e competitiva»: così viene annunciata la nascita della Banca delle Madonie, a seguito della fusione tra la CC San Giuseppe delle Madonie e BCC Mutuo Soccorso Gangi. “La costituzione della Banca delle Madonie – afferma il Presidente dell’Ente Parco delle Madonie, Angelo Merlino – non può far altro che rafforzare ancora di più il brand delle Madonie. E’ un’operazione che avrà, a mio parere, una ricaduta certamente positiva sul tessuto sociale ed economico dell’intero comprensorio madonita. Confido poter incontrare al più presto gli Amministratori per definire strategie comuni volte allo sviluppo dell’intero comprensorio. Intanto possano giungere a loro i miei più sinceri auguri di buon lavoro ai presidenti Leonardo Gennaro di Banca San Giuseppe delle Madonie e Antonio Farinella di Banca Mutuo Soccorso Gangi, ai Cda e al personale tutto”. Un evento certamente storico per due Istituti di credito che non sono mai stati in concorrenza e con in comune la mutualità e la coesione sociale. Un Polo di riferimento del credito cooperativo nelle Madonie che continuerà ad ispirarsi alla mutualità e alla coesione sociale con un solido capitale sociale. Un’unica banca solida, efficiente, ben strutturata e competitiva che darà l’opportunità di incrementare le quote di mercato, soprattutto nei confronti delle imprese, delle famiglie e degli operatori economici, calibrando in modo organico le specificità di ciascuna banca, che appaiono ben integrarsi per tipologie di clientela servita.