Biden è ufficialmente il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America

Il Congresso ha appena affermato la vittoria del Collegio elettorale del presidente eletto Joe Biden sul presidente Trump. Il conteggio dei tre voti elettorali del Vermont ha messo Biden e il vicepresidente eletto Kamala Harris oltre la soglia dei 270 necessari per vincere la presidenza. Il Senato e la Camera hanno respinto le obiezioni al rifiuto dei voti elettorali della Georgia e della Pennsylvania per Biden. I repubblicani si opposero anche ai voti elettorali dell’Arizona, del Nevada e del Michigan, ma le mozioni fallirono prima di raggiungere il dibattito. “L’annuncio dello stato del voto da parte del Presidente del Senato sarà considerato una dichiarazione sufficiente delle persone elette Presidente e Vice Presidente degli Stati Uniti, ciascuno per il mandato che inizia il 20 gennaio 2021 e dovrà essere inserito insieme alla lista dei voti sui giornali del Senato e della Camera dei Rappresentanti “, ha detto Pence dopo il conteggio di tutti i voti del Collegio elettorale statale. La certificazione arriva dopo che i rivoltosi pro-Trump hanno preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti mercoledì scorso. La sessione congiunta del Congresso, che normalmente è una fase cerimoniale, è stata interrotta per diverse ore quando i rivoltosi hanno fatto breccia nel Campidoglio. I lavori sono ripresi intorno alle 8 pm ET con il vicepresidente Mike Pence, riportando l’ordine della sessione del Senato. “Torniamo al lavoro”, ha detto Pence.