Ente Parco delle Madonie: due iniziative per promuovere il territorio

Petralia Sottana – Si è riunito, in modalità on line, il Comitato Esecutivo dell’Ente Parco delle Madonie che ha proceduto, tra le altre, all’approvazione di due importanti iniziative che interessano il territorio madonita:
l’approvazione della “manifestazione di interesse affitto di Villa Sgadari, in località Santa Lugia (Petralia Soprana) e l’approvazione dello schema del “protocollo d’intesa del progetto inerente la valorizzazione del patrimonio geologico madonita proposto dall’Associazione Haliotis no profit.Si tratta di una progettualità volta alla realizzazione di attività di fruizione turistica, educazione ambientale e divulgazione scientifica con riferimento al patrimonio geologico, archeologico, geologico ambientale ed eventuali risvolti etno – antropologici del comprensorio madonita a promozione e sviluppo dell’European Geopark. “in particolare – spiega il presidente dell’Ente Parco delle Madonie, Angelo Merlino – verrà sviluppata una tecnologia che permetterà, tramite i codici QR e l’utliizzo di tablet, la fruizione dei sentieri del parco a persone diversamente abili, in continuità dello spirito del progetto “Break the limit”. Ho ritenuto doveroso comunicare queste due iniziative, poichè rappresentative di un percorso di crescita e sviluppo del Parco delle Madonie”.