Cefalunews

Controlla fra le tue vecchie monete: se hai queste 20 lire se ricco

La ricerca di oggi è fra le monete coniate nel 1968 ed in particolare fra quelle da 20 lire. Nel dritto portano la testa di Cerere volta a sinistra e coronata con spighe di grano. Attorno la scritta «Repubblica Italiana» e sotto il nome Giampaolo. Nel verso un ramo di quercia che è simbolo di forza e perseveranza. A sinistra l’ammontare della moneta: L 20 con la scritta “prova” e la lettera “R”. A destra l’anno di conio: 1968. La moneta dal contorno liscio ha un diametro di 21,3 millimetri e pesa 3,6 grammi.

Questa moneta da 20 lire del 1968 con la scritta “Prova” oggi vale circa 1.000 euro. la moneta deve essere senza i segni di circolazione e la massimo può presentare limitati segni di contatto con altre monete dovuti al processo produttivo. Se la moneta, invece, è splendida e con tutti i rilievi integri perché ha circolato pochissimi il suo valore scende a circa 400 euro. Se, infine, la moneta è bellissima in quanto i rilievi maggiori presentano segni di usura ma nonostante questo risulta perfettamente leggibile il suo valore si aggira intorno ai 200 euro.

Bisogna stare molto attenti alle monete da 20 lire del 1968. Ancora oggi se ne trovano di due tipi. Quelle che portano nel retro la scritta “Prova” e quelle che non portano questa scritta. A valere tanto sono quelle che portano la scritta “Prova”.

Dopo il 1959 la Zecca Italiana, infatti, a causa del progressivo aumento del costo del titanio,ha sospeso per 8 anni la coniazione delle 20 lire. Nel 1968 ha ripreso le emissioni con una nuova composizione della lega. Per questo, prima di coniare le nuove monete da 20 lire, ne sono state coniate 999 esemplari in bronzo e magnesio che recano la scritta “Prova”. Sono queste le monete da 20 lire che oggi valgono circa 1.000 euro.

Se hai queste 20 lire se ricco

Subito dopo e nello stesso anno 1968 sono state coniate 100.000 monete da 20 lire in bronzo che sono andate in circolazione e per questo non portano alcuna scritta “Prova”. Queste monete oggi valgono solo 100 euro se appieno in fior di conio. In caso contrario se sono splendide il loro valore scende a 75 euro circa a moneta.