Cefalunews

Sequestrate due officine totalmente abusive e sconosciute al Fisco

Due officine prive delle necessarie autorizzazioni e, in un caso, completamente sconosciuta al Fisco sono state sequestrate dalla Guardia di finanza a Palermo. I militari hanno scoperto in un garage in piazza Leoni e in un locale attiguo un’attività di commercio e riparazione di pneumatici e un’officina elettro-meccanica, entrambe sprovviste della segnalazione certificata inizio attività rilasciata dal competente Sportello unico attività produttive. I titolari, entrambi palermitani di 40 e 52 anni, sono stati segnalati al sindaco per esercizio abusivo di attività che prevede, oltre al sequestro amministrativo dei locali e delle attrezzature trovate al loro interno, l’irrogazione di una sanzione pecuniaria che varia da un minimo di 1.549 euro a un massimo di 15.493 euro.