Cefalunews

Gratteri: domani si celebra il 4 Novembre in assenza di Pubblico

Domani, 4 novembre, cadrà la ricorrenza della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.
Una giornata celebrativa per l’intero Paese, istituita nel 1919 per commemorare la Vittoria nella prima guerra mondiale e poi ,via via, accresciuta nel suo significato.
Le attuali restrizioni connesse alla epidemia ci impediscono di ricordare i nostri caduti con le consuete modalità.
Ciò non toglie , tuttavia, che ognuno di noi ha il dovere di rivolgere il proprio pensiero alla tragedia delle guerre e ai giovani gratteresi che, ufficiali – sottufficiali e militari di truppa, perdettero la loro vita in combattimento .
La Civica Amministrazione, dunque , poggera’ domani alle ore 11 le corone di alloro alle lapidi dei martiri di entrambe le guerre mondiali.
Lo farà in assenza di pubblico.
Ma lo farà con la piena consapevolezza che il prezzo pagato da questa piccola Comunità fu oltremodo elevato.
Il ricordo dell’estremo sacrificio cui furono chiamati i suoi 74 figli , i cui nomi sono stati impressi nel marmo, rimanga vivido e presente nella coscienza di ciascuno di noi.
E oggi , in questo particolare momento di estrema difficoltà che ci tocca di vivere a causa dell’attuale nemico – il virus del COVID- tanto invisibile quando perfido , il ricordo del sacrificio di coloro che caddero sui campi di battaglia accresca in ciascuno di noi il senso dell’Unità e della Solidarietà.
Il Sindaco, Avv. Giuseppe Muffoletto