Cefalunews

Geraci Siculo, trovato il cadavere carbonizzato di un uomo

Il corpo carbonizzato di un uomo è stato trovato a Geraci Siculo in contrada Pantano. L’uomo, un agricoltore di 59 anni, Liborio Zangara, è stato trovato dal fratello che non vedendolo rincasare per l’ora di pranzo si è recato nell’appezzamento di terreno che coltivavano assieme. Il terreno si trova a pochi  chilometri dal centro abitato e i due fratelli lo avevano adibito alla coltivazione di ortaggi.

Sul posto i carabinieri della locale stazione coordinati dal comando provinciale e il medico legale. A lui il compito di stabilire le modalità del decesso. Secondo una prima ricostruzione si potrebbe trattare di una tragica fatalità. L’uomo avrebbe perso i sensi a causa del fumo e sarebbe stato avvolto dalle fiamme.