Musica, canto, recitazione e pittura per la notte di san Lorenzo

Musica, canto, recitazione e pittura per la notte di san Lorenzo. «Per celebrar le stelle» è il nuovo evento curato da Liana D’Angelo sul canale «Arcobaleni» di cefalunews in coincidenza con la notte di san Lorenzo nel corso della quale ogni anno si rinnova l’appuntamento con le meteore Perseidi comunemente chiamate stelle cadenti o Lacrime di San Lorenzone. Ecco come accedere alla nuova playlist.

Ad aprire la nuova playlist è il tenore Antonio Antoci che canta «E lucevan le stelle» della Tosca di Puccini. A seguire in questa nuova playlist si trovano: Marzia Manno che suona al pianoforte “Cielo di stelle” di Giuseppe Testa; la chitarrista jazz Elisa Zimbardo che suona  “Quiet nights of quiet stars” di Antônio Carlos Jobim; il duo Emanuela Fai e Duilio Virzì che interpreta “Mi voti e mi rivotu” di Rosa Balistreri; Mario Vigilante che suona “Vocalise” di Rachmaninov; Vittoria D’Angelo che interpreta “City of stars” (Lalaland); Lucia Cimino con Luci d’estate; Antonella Infantino (soprano), Maura Aresu (pianista) che interpretano “Sure on this shining night” di Samuel Barber; Domenico Bellipanni con una “Cefalù di notte” fotografica dal titolo “Al chiaro di Luna”; Liana D’angelo che suona il “Notturno in Do diesis minore” di Chopin; Giuliano Cassataro che recita “X agosto” di Giovanni Pascoli; Daiana Perrone che esegue al violino “Tintinnio di stelle”; la giovane Carola Capuana che canta “Fly me to the moon” di Frank Sinatra; Giuseppe Testa che suona “Notte di San Lorenzo 2020”; Patrizia Milazzo che presenta “Profumo di stelle”; Dorotea Cimino con “Sulla via delle stelle” ed Elena Pistillo che interpreta “Stelle inaccessibili?” tratto da”Quattro sirene” di R. Tomasino e “Le star” di E. Morin.